L’innata capacità di respirare

086874832aebf0ec27a912d1c2753403Il pranayamaqua è una sequenza di semplici e basilari esercizi di pranayama in acqua che armonizzano la capacità innata di respirare. Grazie all’ elemento acqua a temperatura corporea si crea un profondo stato di abbandono e rilassamento, e grazie agli esercizi corporei  ritmici, l’alternanza tra quiete e movimento.

Alcune serie vengono fatte da soli, altre in coppia alternandosi, in cui una delle due persone sorregge l’altra mentre galleggia alla superficie dell’acqua, guidandola ad eseguire gli esercizi di pranayamaqua, i quali vengono svolti in posizione eretta, immersi nell’acqua fino ad altezza di metà busto, o distesi in posizione orizzontale e galleggiando nell’acqua.

Il volto, e sopra tutto il naso rimangono fuori dall’ acqua per permettere una corretta e agevole respirazione. I movimenti vengono eseguiti in modalità lenta e regolare per favorire il ritmo del respiro e la consapevolezza del corpo.

Quando il busto è parzialmente immerso nell’acqua avviene una leggera pressione al livello polmonare, respirare perciò richiede uno sforzo sensibilmente maggiore e quindi incoraggia ad una migliore padronanza del respiro tramite l’ ascolto del corpo.

Attraverso l’approccio ludico si invita la persona ad entrare in contatto  con l’elemento acqua, usando come tramite l’elemento aria e la naturale inclinazione dell’ essere umano al movimento.

Scopri lo spazio tra quiete e movimento

pranayamaquaPranayamaqua è un primo passo creativo per invogliare le persone ad entrare in confidenza con la pratica yogica  pranayama, per poterla approfondire poi, in un secondo momento e in modo specifico e a fondo.

E’ indicato a tutte le persone, che desiderano acquisire maggiore confidenza con l’acqua e consapevolezza delle funzioni del proprio corpo attraverso il respiro. Alle persone con difficoltà motorie o disabilità. Sconsigliato alle persone con patologie polmonari e cardiache, difficoltà respiratorie o stati d’ansia gravi.

Non necessità essere esperti nuotatori, si eseguono gli esercizi in acqua calda o termale dell’altezza di massimo 1,25 mt, è possibile utilizzare ausili per il nuoto.

Le lezioni di pranayamaqua si svolgono settimanalmente e sono della durata di un ora a lezione.

Serata di presentazione a Padova clicca qui 

Chiedi info sulla location ed altri dettagli.

Scrivi     corinna@kundalinivision.com

Chiama  +39 342 5473756

 

Condividi: